giovedì 18 febbraio 2016



Ecco i suoni che dalle Marche partono verso ogni possibile destinazione perché i confini non esistono per chi non si pone limiti. Come la morfologia terrestre di questa regione comprende ogni tipologia possibile è così anche per il carattere dei suoi abitanti che non manca di riflettersi anche nell’arte e nella musica che viene prodotta, sempre e comunque un vero “suono di marca” e di cui qui si va a trattare.   
SAMUELE FRATICELLI - LUCE E AMORE




“Ognuno di noi ha un accompagnamento musicale interiore. E se gli altri l’ascoltano bene, si chiama personalità. Non si vende la musica: la si condivide.” Basterebbero queste parole a descrivere gli intenti di Samuele che, seppur giovanissimo, ha le idee piuttosto chiare a proposito di cosa la musica significhi e ha già capito quale è il modo migliore di approcciarsi a tale arte.
Il suo primo cd è del 2015 e si intitola Luce e Amore, due fra gli elementi che governano il mondo e che sono in grado di indirizzarci in una via piuttosto che in un altra, che ci fanno cadere in trappola, come in una sorta di piacevole prigionia dove tutto e niente ci è concesso.
L’album ha un suo filo conduttore, il profondo attaccamento fra fratelli e proprio questo rapporto viene analizzato o più precisamente celebrato. Samuele suona qui ogni strumento (chitarre, basso, batteria) e canta con sicurezza le otto tracce che compongono l’album, quasi tutti pezzi propri (e non è cosa da poco in questi tempi di ispirazione rivolta quasi esclusivamente ai tributi) se si escludono due cover che comunque diventano reinterpretazioni, una sorta di omaggio sentito a quelle che sono le sue fonti di ispirazione.
La sonorità spazia dal pop rock (L’unione fa la forza - Grazie mille - Il canto dell’amore - Sogno dei miei sogni - Sorellina mia) alla ballata elettrica (Tu ci sei - Sarò con te) fino all’elettronica (Forever brother).
C’è già maturità, anche se si tratta di una opera prima; terminato l’ascolto viene naturale ricominciare da capo, per cercare di capire ancora meglio i tanti particolari e le diverse sfaccettature dei vari brani a dimostrazione di una particolarità della musica di Samuele : si lascia apprezzare ancora di più ad ogni ascolto, come tutte le cose belle che non sono mai ripetitive ma sempre in grado di stupire.
Verrebbe da dire : se queste sono le premesse il futuro lascia ben sperare ma quello che più conta è che in effetti questo album è un ottimo presente, e se sarete fortunati potreste anche riuscire ad averlo.


01) L’unione fa la forza
02) Grazie mille (cover 883)
03) Il canto dell’amore
04) Sogno dei miei sogni
05) Sorellina mia
06) Tu ci sei
07) Sarò con te
08) Forever brother (cover Alphaville)