venerdì 1 agosto 2014

...DI PAESI, PERSONE E ANIMALI 13) U confine tra Montefa' e Recanati


U CONFINE TRA MONTEFA' E RECANATI
(testo : Bruno Trillini - musica : Silvano Staffolani)

la storia antica di come si tentarono di stabilire i giusti confini territoriali tra Recanati e Montefano, due paesi confinanti in provincia di Macerata.

Tra Recanati e Montefa’ c’era u confine da sistema’ non pulia troa’ l’accordi se parlava tra du’ surdi !!
Fino a chi !!... sta terra è stada a nostra , non è vero fino a lì!!... riava a vostra !!!
Disse uno de’ u paese : A li tanti de lu mese gimmo a sona’ lu campano’
fin do’ se sente riemmo no’ !!
Guarda un po’ che idea assai curiosa je venuda pe’ gi’ a commeda’ sa’cosa !!!
Montefa’ era contentu : Se ce tira un po’ de ventu ce pijemmo un pezzu novo
e riemmo a Castelnovo !!
Visto ch’è piacuda proprio a tanti è ‘rmasti soddisfatti tutti quanti !!
Ma ’mbruiju’ i recanatesi ha fregado i montefanesi
Una notte ha fatto un truccu ja scambiado lu batoccu !!
E nisciunu ce putia mai pensa’ che sa’ cosa si’diauli gia a fa’ !!!
Cia’ messo ‘na bella lonza, u campana’ a tutta a forza
Non fece sona’ e campane u confine è gidu a puttane !!!
S’era preparadi tutti i contadi’ co’ l’attrezzi pe’ fissa’ u confine li’ !!
I palitti non s’è piantadi Montefa’ tutti’incazzadi :
U confine a Bardolina ce sta’ lì anche stamatina !!!
Cusci’ a Montefa’ ‘rmase ingannadi l’ha venta nantra orda Recanadi !!!

Cià ‘rportada u falegname vemmo raccontada a rime
Che s’un fojio ce l’ha scritta e cosci’ ve l’emmo ditta !!!