venerdì 1 agosto 2014

CARTOLINE D'AUTORE 09) Ah Silva' e famme gira'


AH SILVA' E FAMME GIRA' 
(testo e musica - Silvano Staffolani)


...e c'era sempre questa cosa che mi diceva "Silva', famme gira' " perché ci divertivamo, ballando, a girare veloci sulle note di certi brani ed allora ho pensato…


per Sonia Ventura

Sognare sognare di essere lieve 
e tornare a volare 
dove non può più fare del male 
neanche cadere,
una nuova avventura e non vedi l'ora 
di sentire infine scorrerti dentro la libertà,
si può afferrare il senso compiuto 
di alcune parole anche quando 
non senti il bisogno di dirle,
è una carezza o è solo uno sguardo 
he ti avvolge e ti scalda 
come una coperta in inverno.
Sogna e avventurati - sogna e avventurati
sogna e avventurati senza mai rinunciare.
Dammi una mano, fammi sentire, 
portami in giro fammi vedere 
ho un sorriso da dimenticare,
non senti non vedi non parli con credi - 
non senti non vedi non parli non credi 
che puoi imparare,
e quel che rimane è la tua promessa 
"sarò sempre presente" 
e allora perché continui a mancarmi?
e fattelo dire che potevi aspettare che 

ancora mi pare di poterti invitare 
e tu a chiedere di girare


Sogna e avventurati - sogna e avventurati
sogna e avventurati senza mai rinunciare.
"a Silva'...e famme girà"...